Benvenuto autunno!

Confesso che non sono una grande amante dell’autunno. Le prime giornate di sole in primavera, le splendide serate estive o anche le abbondanti nevicate invernali, che imbiancano tutto il paesaggio, mi si addicono molto di più. Ma c’è un posto che in questa stagione è davvero imperdibile. Si tratta del Monferrato e delle Langhe. In autunno, questa zona indossa la sua veste più colorata  e diventa uno spettacolo per gli occhi. Gli interminabili filari di vigne assumono una quantità di tonalità diverse; dal giallo, al marrone passando per tutte le gradazioni di rosso e arancione.  Sulle cime delle dolci colline tra le nebbie spuntano i paesini arroccati, dominati dall’immancabile castello. Poco conosciuta all’estero, questa zona è diventata quest’anno Patrimonio dell’Unesco. Cibo fantastico, ottimo vino e paesaggio da sogno. Da non perdere!!

787

Yes, I confess. I haven’t always loved fall. I guess early days of sunshine in spring, beautiful summer evenings and even snowy winter days have always been more my thing. But there is one place which makes me totally change my perception of fall, and this is the Monferrato and Langhe area. In fall, this region in Piedmont comes alive with colours and lights. Never ending rows of vines burst into a miriad of different tones of colors. Yellow, brown and endless tones of red and orange. On the hilltops little burghs and quaint little towns appear through the mist and fog. And although it is not as well known as other areas of Italy, this particular region has this year been awarded Unesco Heritage Site status. Excellent food, world famous wine and beautiful landscapes make this region unmissable!!

barolo-piemonte

Monferrato in autunno

nov 12 036

Monferrato in autunno

Quando all’ora di pranzo o di cena vi verrà appetito, e avrete voglia di sperimentare un ristorante davvero speciale, potete andare al Ciau del Tornavento. Il locale si trova a Treiso, all’interno di un edificio che un tempo ospitava la scuola elementare. Si tratta del ristorante dello chef Maurilio Garola. Grazie alla grande parete vetrata che occupa tutta la lunghezza della sala, la vista sulle colline circostanti è spettacolare.

You may also want to read this post:  Weekend getaway: Eco del Mare, la location perfetta per una fuga al mare

If at lunch or dinner you get hungry, and you want to experience something very special, you can go to the Ciau Tornavento. The restaurant is located in Treiso in a building that once housed the elementary school and is now the restaurant of chef Maurilio Garola. Thanks to the large glass wall that takes up the entire length of the room, the view of the surrounding hills is spectacular.

ristorante treiso

B02ristorante

ciau del tornavento, treiso

ciau del tornavento

(Visited 355 times, 1 visits today)










Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi