Le Isole Borromee, perle del lago Maggiore

Chi vive a Milano sa di poter godere dei benefici lacustri senza dover fare lunghi viaggi. Il lago Maggiore infatti è tra le mete privilegiate dai milanesi durante i week end. Noi consigliamo anche a chi è solo di passaggio per Expo, una gita anche breve ma che sicuramente lascerà un buon ricordo. Ed in particolare ci sentiamo di consigliare un tour nelle Isole Borromee, tra storia, paesaggio e tradizioni lombarde. L’isola Bella, l’Isola Madre e la Rocca di Angera, sono luoghi di indescrivibile bellezza, ricche di verde e circondate dal Lago Maggiore. Può essere piacevole cominciare da una visita ai Giardini dell’Isola Bella, ricchi di preziosità botaniche, ma anche di decori architettonici e sculture, con la magnifica presenza del Teatro Massimo immerso negli oleandri in fiore. Non da meno l’Isola Madre, probabilmente la prima ad essere abitata, risplende per la sua rigogliosa vegetazione che emerge a filo d’acqua. Conosciuta in tutto il mondo per le sue rarità botaniche, ospita il palazzo un tempo sede dei Borromeo, al cui interno si conservano prestigiosi arredi di Casa Borromeo, e la cappella di Famiglia con la bella facciata decorata da pannelli in terracotta. Svetta su uno sperone di roccia la maestosa Rocca di Angera, un tempo proprietà di Casa Visconti e poi passata ai Borromeo. Al suo interno, nella Sala delle Maioliche, è possibile ammirare un recente allestimento composto da trecento raffinati e rarissimi pezzi. Dal 1988 inoltre, è possibile visitare il Museo del Giocattolo, gioia e delizia per grandi e bambini.

Anyone who lives in Milan knows they can enjoy the beauty of the lakes without having to travel a long way. Lake Maggiore in fact is one of the favourite destinations for the Milanese on weekends. If you are in town for the Expo, it’s only a short trip away but it will surely leave you with a good memory. In particular we would like to recommend a tour of the Borromean Islands, a mainstay of history, landscape and traditions of Lombardy. Isola Bella, Isola Madre and Rocca of Angera, are places of indescribable beauty, rich in lush vegetation and surrounded by the beautiful Lake Maggiore. Start from a visit to the Gardens of Isola Bella, rich in precious botanical variety, but also of architectural decorations and sculptures, with the magnificent Teatro Massimo immersed in  flowering oleanders. Not least the Isola Madre, probably the first to be inhabited, which shines for its lush vegetation emerging from the water. Known around the world for its botanical rarities, it houses the palace once seat of Borromeo family, inside which are preserved prestigious furnishings from House Borromeo, and the family chapel with the beautiful façade decorated with terracotta panels. The majestic rock of Angera stands on a rock spur, once owned by House Visconti and then passed to the Borromeo. Inside, in the Hall of Majolica, you can see a recent construction consisting of three hundred fine and rare pieces. Since 1988 also, you can visit the Toy Museum, a joy and delight for both adults and children.

Isole Borromee

Isole Borromee

Isole Borromee

Isole Borromee

Isole Borromee

Isole Borromee

Isole Borromee

Isole Borromee

Isole Borromee

Isole Borromee

(Visited 265 times, 1 visits today)
You may also want to read this post:  Vacanze italiane: Domus Civita - Bagnoregio









Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi