Da garage a ristorante

Eccoci nei dintorni di Stoccolma, dove l’estro e la bravura del designer svedese Richard Lindvall hanno permesso di convertire questo vecchio garage cittadino in un interessante locale, destinato a ristorante e nightclub. Il ristorante serve piatti della tradizione culinaria polacca, così Lindvall ha cercato ispirazioni visitando numerose fabbriche polacche. Il risultato è un ambiente minimal dal sapore industriale, dove prevale l’amore per i materiali e le finiture rispetto al compiacimento per gli arredi. Molto d’impatto l’impianto di illuminazione a vista, distribuito da bellissimi tubolari in rame, su cui si innestano semplici lampade a filamento.

You may also want to read this post:  Salone del Mobile 2016: Ceramiche Piemme, Bits Collection

da garage a ristorante (1)

On the outskirts of Stockholm, where creativity and the skill of Swedish designer Richard Lindvall have made it possible to convert this old garage into an interesting place, intended both as a restaurant and as anightclub. The restaurant serves traditional Polish cuisine, so Lindvall looked for inspiration visiting numerous Polish factories. The result is a minimal and industrial atmosphere, where materials and finishes take prime position. A strong impact is given by the lighting system, distributed by beautiful copper cables.

da garage a ristorante (2)

da garage a ristorante (4)

da garage a ristorante (5)

da garage a ristorante (6)

da garage a ristorante (3)

da garage a ristorante (7)

Via Dezeen

 

(Visited 208 times, 1 visits today)









Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi