Saponi folly

Fino a dove si spinge il design? E’ una domanda plausibile e legittima di questi tempi, soprattutto guardando la linea di saponi in edizione limitata disegnata dallo Studio Pelle. L’idea è quella di coniugare l’uso di prodotti esclusivi e naturali, come  il carbone attivo, la pomice, la spugna di mare, e alcuni olii essenziali puri, con la follia delle forme architettoniche e con la particolare texture degli elementi naturali. Il risultato è una piccola collezione che pare stia facendo il tutto esaurito a Brooklyn, dove appunto è la sede dello Studio Pelle. Perchè questo post così diverso? Perchè pensiamo che comunque valga sempre la pena di informarvi fino a dove può spingersi la ricerca del bello e dell’inconsueto.

You may also want to read this post:  Chandelier - Il ritorno di un grande classico 1

saponi folly (5)

How far can you push design? It’s a plausible and legitimate question these days, especially looking at the line of limited edition soaps designed by Studio Skin. The idea is to combine the use of natural and exclusive products, such as activated carbon, pumice, sea sponge, and some pure essential oils, with the madness of architectural shapes and the particular texture of natural elements. The result is a small collection that seems to be selling out in Brooklyn, where Firm Skin has it’s outlet. Why post such a different topic today? Because we think that it’s always worthwhile to show you how far you can take the search for beauty and the unusual.

saponi folly (6)

saponi folly (4)

saponi folly (3)

saponi folly (1)

saponi folly (2)

(Visited 87 times, 1 visits today)










Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi