“Conversation a Nice” by Jaume Plensa

A qualcuno piacciono e altri le detestano, ma nessuno rimane indifferente alle statue in resina situate in Piazza Massena, create dall’artista spagnolo Jaume Plensa nel 2007. Le sette statue alte 12 metri rappresentano i sette continenti e la comunicazione delle differenti comunità nella società odierna. L’opera si chiama “Conversation a Nice” e con l’effetto di luce che lentamente cambia colore, intende emulare il dialogo tra i popoli. L’effetto è suggestivo e pieno di bellezza e illumina con grazia le notti di Nizza.

"Conversation a Nice" by Jaume Plensa

Some love it and others hate, some find they look like the Buddha while others are reminded of the saints, but no one is indifferent to the resin statues located in Massena Square, created by Spanish artist Jaume Plensa in 2007. The seven 12 meter tall statues represent the seven continents and the communication of different communities in society today. The work is called “Conversation a Nice” and the effect of light that slowly changes color means to emulate the dialogue among peoples. The effect is evocative and full of beauty and grace, illuminating the nights in Nice.

"Conversation a Nice" by Jaume Plensa

"Conversation a Nice" by Jaume Plensa

"Conversation a Nice" by Jaume Plensa

"Conversation a Nice" by Jaume Plensa

"Conversation a Nice" by Jaume Plensa

"Conversation a Nice" by Jaume Plensa

"Conversation a Nice" by Jaume Plensa

"Conversation a Nice" by Jaume Plensa

Foto: In the mood for design

(Visited 393 times, 1 visits today)
You may also want to read this post:  Fuori Salone 2016: Ingo Maurer, lampade tra sogno e realtà









Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi