Un’ estate in città: le piscine milanesi viste da Stefan Giftthaler Una serie fotografica dal sapore nostalgico (ma rinfrescante)

Questo progetto parte nell’estate 2016, quando il fotografo  Stefan Giftthaler cominciò a ritrarre le piscine milanesi  «durante una giornata particolarmente calda alla piscina Argelati, che si trova nel mio quartiere», dice ad IconDesign. E’ stato stregato dal fascino anni Sessanta degli spogliatoi e dai layer dei palazzi retrostanti.

Le protagoniste sono otto: Piscina Argelati, Piscina Scarioni, Piscina Lido, Piscina Romano, Piscina Sant’Abbondio, Piscina Comunale Pieve Emanuele, Acquatica Park e Assago Beach Forum; mentre il focus è sui dettagli e le architetture a costruire scenari nostalgici di un secondo dopoguerra che aveva voglia di normalità.

Cemento usurato, ombrelloni chiusi, file ai trampolini, storie di gente normale vincolata dai limiti di un tempo che stanno tornando sempre di più, contemporanei. Una serie fotografica elegante e dal gusto pop da osservare con sguardo attento.

This project started in the summer of 2016, when photographer Stefan Giftthaler started capturing Milanese pools “during a particularly hot day at the Argelati pool, found in my neighborhood,” he said to IconDesign. He was enchanted by the 60s style of the changing rooms and by the layers of buildings in the background.

You may also want to read this post:  Interno nordico a Goteborg con il meglio della collezione Stockholm

There are eight main attractions: Argelati Pool, Scarioni Pool, Lido Pool, Romano Pool, Sant’Abbondio Pool, Pieve Emanuele Communal Pool, Acquatica Park and Assago Beach Forum; the focus lies on the details and the architecture that are used to create nostalgic scenes of the period following World War II, a period that strove for normality.

Worn down cement, closed umbrellas, lines for the diving board, stories of normal people restricted by the limits of a time that are becoming ever more contemporary. Here is a series of elegant and pop photographs to carefully look through.

Credits: Icondesign

Ph: Stefan Giftthaler

(Visited 56 times, 1 visits today)










Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi