Get the look: un interno romantico e accogliente nei toni del bianco Tutti i segreti per ottenere un interno dal look rilassante

Creare un piccolo nido d’amore senza scadere nel romanticismo melenso di rosa, rosso e cuoricini e mantenendo un certo gusto nella scelta degli interni è davvero difficile: per aiutarvi vi proponiamo questo interno romantico e accogliente grazie ai toni neutri e del bianco, e molti piccoli dettagli che lo rendono unico e raffinato. Le tinte delicate del beige si espandono su pareti, morbidi tappeti in fibre naturali, lampadari, cuscini e tende, mentre il pavimento di tutta la casa si affida a parquet più o meno chiaro, a lisca di pesce o a listoni, scelto in base all’ambiente e alla sua funzione. Gli stipiti delle porte e le cornici del soffitto ci riportano al classicismo di fine ‘800, e così anche le grandi finestre che permettono alla luce naturale di esaltare la purezza del bianco di questa casa svedese: in cucina sedie rivestite di lino e tavolo bianchi si abbinano perfettamente a mobili  grigio scuro, e a dettagli importanti come un grande vaso in ceramica, il piano di lavoro in marmo bianco o il maestoso lampadario, mentre ai davanzali delle finestre piante e candelabri. Il soggiorno ci porta in luoghi esotici, pur rimanendo sulla linea della stessa paillette, con un lampadario in paglia e decorazioni marine; le piante sono molte in tutta la casa, e di varie misure, e così anche gli elementi in legno, come mobili, cassettiere e sgabelli. Il vero tocco romantico arriva nella stanza da letto, con il velo bianco che circonda il letto e lo protegge dall’esterno, ma soprattutto grazie al minimalismo della casa che rilassa e ripone in contatto con se stessi.

inthemoodfordesign

To create a little love nest, without falling into childish romanticism of pink, red and hearts, and maintaining a certain taste in the choice of the interior is truly difficult: to help you, we propose this romantic and cozy interior thanks to the neutral tones, the white, and many small details that make it unique and refined. The delicate beige tints on the walls, soft rugs in natural fibers, chandeliers, pillows and curtains, while the flooring of the whole house consists of a more or less light parquet, a herringbone wood plank flooring, chosen on the basis of the environment and its function. The door jambs and the ceiling frames bring us back to late 1800s classicism, and the large windows permit the natural light to enhance the purity of the white in this Swedish house: in the kitchen, chairs covered in linen and a white table match perfectly with dark gray furniture, and to important details like a large ceramic vase, a white marble counter or the majestic chandelier, while at the windowsills, plants and candles. The living room brings us to exotic places, while remaining along the lines of the same palette, with a straw chandelier and marine decorations; the plants are many throughout the house, and of various sizes, and like this also the wooden elements, like furniture, chests of drawers and stools. The true romantic touch arrives in the bedroom, with the white veil that surrounds the bed protects from the external, but above all thanks to the minimalism of the house that relaxes you and puts you in touch with yourself.

You may also want to read this post:  Get the look: il fascino sereno del total white

inthemoodfordesign

inthemoodfordesign

inthemoodfordesign

inthemoodfordesign

inthemoodfordesign

inthemoodfordesign

inthemoodfordesign

inthemoodfordesign

inthemoodfordesign

inthemoodfordesign

inthemoodfordesign

Source: skonahem.com

Foto: Therese Rommel

(Visited 101 times, 1 visits today)










Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi