Fuorisalone 2019: Via Tortona e tappa al BASE

Una delle mete più gettonate per il Fuorisalone è sicuramente Via Tortona, alle spalle della stazione di Porta Genova, una via che in questa settimana apre ogni porta disponibile per l’arte e l’innovazione. Passeggiando per la via principale, anche se non come prima cosa, abbiamo addocchiato il simbolo dell’ikea, e siamo subito andati a vedere di cosa si trattava. Si tratta di installazioni interattive che quindi in foto non possono rendere, ma ci hanno lasciato con il sorriso sul volto e ci siamo sentiti obbligati a condividerlo, chissà che magari il sorriso lo lasciano anche a voi.

Si tratta di 3 installazioni: la prima, appena entrati, si compone di un mobile a scomparti con antine vetrate, in cui sono posizionate le nuove lampade stereo di Ikea, e nel momento in cui si apre una o più ante in vetro, gli stereo emettono un canto, diciamo lirico per intenderci, a una nota ciascuno, cosi aprendone più contemporaneamente si ha un coro super simpatico! Ci abbiamo giocato 5 minuti buoni. La seconda installazione è un set di una comune cucina con tavolo da pranzo, ma queste hanno degli sticker con una mano disegnata, nella foto possiamo vedere la ragazza intenta a toccare il piu possibile perchè ogni sticker produce un suono, batteria, fischio, ritmo, tromba, cosi da creare una sinfonia in cucina. L’ultima è una stanza da letto colorata, circondata di specchi e con uno schermo, lo schermo funge da “tavolo da dj” per cambiare i colori, le trame e la musica all’interno della stanza. Brava IKEA!

inthemoodfordesign

inthemoodfordesign

inthemoodfordesign

Allontanandoci dalle installazioni e dirigendoci verso un lavoro più classico di design ci siamo imbattuti nelle nuove collezioni per il bagno di EX-T. Spinti da idee di modularità, versatilità e funzionalità, questi designer propongono arredi per il bagno che creino un ambiente dinamico in grado di trasformarsi continuamente, stando al passo con il living moderno. Con ispirazioni derivate dall’Art Decò, queste collezioni riportano quell’era in rivisitazioni moderne. Con uno qualsiasi di questi pezzi il vostro bagno diventerebbe un’opera d’arte.

You may also want to read this post:  FuoriSalone 2019: Brera Design District

inthemoodfordesign

inthemoodfordesign

inthemoodfordesign

inthemoodfordesign

Dalla fredda Russia con simpatia, arriva questa collezione di mobili di design per bambini. Chi non comprerebbe al proprio pargolo una scrivania per quelle bellissime opere d’arte fatte con le matite colorate, tutte tenute ordinatamente sotto il tavolo a ribalta, oppure, per le principesse moderne un bel letto a forma di casetta, a voi la scelta se far pagare l’affitto in caramelle oppure no.

inthemoodfordesign

inthemoodfordesign

Molto interessante anche Ventura Base e Ventura Future, dove abbiamo incontrato tanti designer giovani con tante idee diverse. Una di queste arriva da Roots, la collezione di questa designer che vuole riproporre il lavoro in cucina come lo era una volta, con mortai in pietra, un mulino di quelli spinti dai muli, ma in miniatura, e un insieme di pietre rettangolari che ci danno una superficie da scaldare in forno e su cui poi cuocere le nostre piadine.

inthemoodfordesign

inthemoodfordesign

inthemoodfordesign

Altro design interessante è presentato da Diego Tanzariello per OFFICINE Tamborrino. Si tratta di due sedie molto semplici con sostegni in metallo ma che presentano una seduta creata tramite un’intensa lavorazione della carta riciclata con colle speciali. Tramite più e più lavorazioni si arriva a questo risultato, un materiale solido, colorabile in tutte le tinte dell’universo, e super solido, pur essendo carta.

inthemoodfordesign

inthemoodfordesign

Con questo abbiamo finito, e vi salutiamo sperando di avervi riempito la settimana di design interessante e idee sfiziose. Siamo sempre alla ricerca di design innovativi o semplicemente estremamente belli, e al Salone del Mobile e Fuorisalone abbiamo fatto una vera scorpacciata! Sazi di tutto questo design vi auguriamo un buon weekend con questa bellissima e piccolissima installazione che prende a cuore i piccoli insetti impollinatori. Con questi sostegni possiamo decorare le nostre pareti con i nostri fiori preferiti, e portare un po si colore e vivacità su una parete magari un po vuota. Tanti colori, piccoli dettagli  portati da atelier Boelhouwer. A voi Insectology: food for buzz.

inthemoodfordesign

Da noi un buon weekend, magari all’insegna del design!

Foto: Matteo Mapleston per Inthemoodfordesign

(Visited 36 times, 1 visits today)









Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi