Go green: il designer Robin Falck mette a punto Nolla, il rifugio perfetto per godersi la natura

Un angolo, in tutti i sensi, di paradiso portatile. Questo è Nolla, il risultato del lavoro di Robin Falck per Neste, una società di energia rinnovabile Finlandese che sta cercando idee e nuovi modi di vivere a impatto zero. Possiamo definirlo un sottotetto, questa semplicissima struttura in legno con un rivestimento di pannelli solari per alimentare quel poco che serve per mettersi a dormire o ripararsi durante uno scroscio di pioggia. Un modo di vivere che accantona tutte le comodità della vita mondana, accontentandosi di un letto e un tetto sopra la testa, cosi da potersi immergere totalmente nel paesaggio circostante e vivere la natura lontani dalla civilizzazione per un po’. Interamente smontabile, tenuta insieme da semplici viti, con le gambe regolabili per potersi adagiare su qualsiasi terreno, composta da due falde, 8 gambe, un pianale di 10 mq, una finestra e una porta. Decorato con due semplici letti singoli, un comodino da notte e un piccolo mobile per lo stretto indispensabile. Talmente semplice che il designer abbraccia l’idea che chiunque sarebbe in grado di replicare questa struttura se dotato di legna e voglia di fare, le parti sono intuitive da capire, quasi come un puzzle, e non ci sono pezzi di fattura speciale.

Un rifugio all’insegna dell’ecologia, per poterci adattare noi al terreno che ci viene offerto e non trasformare a nostro piacimento il paesaggio per adattarlo alle nostre esigenze. Se anche solo per una manciata di ore, perchè non andare a coccolarci con questo gioiellino green frutto della mente del designer Robin Falck. Sonni tranquilli assicurati!

An angle, in every sense, of portable paradise. This is Nolla, the result of the work of Robin Falck for Neste, a Finnish renewable energy society that is looking for ideas and new ways to live with zero impact. We can define it as an attic, this very simple structure in wood with a coating of solar panels to nourish the little that you need to sleep or rest during a downpour of rain. A way to live that puts aside all of the convenience of worldly life, contenting yourself with a bed and a roof over your head, so that you can immerse yourself totally in the surrounding landscape and live naturally and far from civilization for a little. Entirely removable, held together by simple screws, with adjustable legs to be able to rest on any terrain, composed of two layers, 8 legs, a platform of 10 sqm, a window and a door. Decorated with two simple single beds, a nightstand and a small dresser for the bare essentials. So simple that the designer holds onto the idea that anyone could be able to replicate this structure if equipped with wood and wants to do so, the parts are intuitive to understand, almost like a puzzle, and there are no specially made pieces.

You may also want to read this post:  Go green: un'irresistibile casa bohémienne affacciata sul giardino

A shelter dedicated to ecology, so it can adapt us to the land that is offered to us and not transform the landscape at will to fit our needs. If only for a handful of hours, why not get cozy with this little green gem fruit of the mind of the designer Robin Falck. Sweet dreams ensured!

Source: robinfalck.com

 

 

(Visited 37 times, 1 visits today)









Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi