Interior inspiration: un interno total white reso speciale da delicati accenti color pastello

Un look con una vena un po Francese, rilassata, con molta classe e senza dare troppo nell’occhio.  Tutto l’arredamento è molto ben studiato per essere essenziale ma avendo comunque un valore visivo e artistico, nulla è lasciato al caso e ogni cosa segue una palette di colori ben precisa su uno sfondo total white. Non ci allontaniamo mai troppo dal bianco, ma in ogni stanza aggiungiamo solo quella punta di color pastello che basta per trasformare quel noioso bianco in una tinta cosi delicata da doverla osservare un attimo per capirla. Basti guardare la palette del soggiorno, come senza fatica ci si sposta dal bianco degli infissi, a quello candido della carta, a quello leggermente sporcato di beige delle pareti, fino al divano e al tappeto di una tinta quasi impercettibilmente più scura. E per bilanciare tutto il chiaro abbiamo il pavimento scuro, che essendo coperto dal tappeto chiaro necessita un richiamo per esempio sul muro in un quadro o nel colore scuro che decora la seduta. Anche la sala da pranzo una la stessa tecnica, questa volta alternando il beige a un rosa cipria della stessa leggerezza della polvere da cui prende il nome, su di una tovaglia che sembra quasi impalpabile. Alternando sempre un contrasto scuro in pochi punti, come in questo caso i vasetti o la lampada. Percorrendo tutta la casa ritroviamo sempre lo stesso modus operandi: uno sfondo chiaro, o appena sporcato, la maggior parte dell’arredamento che si tinge di colori pastello appena accennati, e qualche contrasto per innalzare il valore di questi delicatissimi toni. Un appartamento per il relax, di mente ed occhi.

A look with a touch of French, relaxed, with lots of class and without giving too much attention. All the the furniture is very well studied to be essential but having anyway a visual and artistic value, nothing is left to chance and each thing follows a precise color palette on a total white background. We never go too far away from white, but in every room we add only that pastel point of color that is enough to transform that boring white into a color so delicate you have to look at it a moment to understand it. Just look at the palette of the living room, how effortlessly we move from the white of the fixtures, to the white of the paper, to the lightly dirty beige of the walls, to the sofa and carpet of an an almost imperceptibly darker color. And to balance all of the light we have dark flooring, that being covered by the light carpet, needs a shoutout, for example, on the wall in a painting or in the dark color that decorates the seat. Even the dining room is the same technique, this time alternating the beige to a powder pink of the same lightness of the powder from which it gets its name, on a tablecloth that seems almost impalpable. Alternating always, a dark contrast in few points, like in this case the jars or the lamp. Going through the whole house, we always find the same method operating: a light background, or almost dirty, the large part of the furniture tinged in pastel colors just mentioned, and some contrast to raise the valor of these very delicate tones. An apartment for relaxing, your mind and eyes.

You may also want to read this post:  Interior Inspirations: Colori autunnali e styling perfetto a Goteborg


Source: alvhem.com

(Visited 69 times, 1 visits today)









Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi