Big&bright: sei container per una luminosa casa con vista sulla natura

Conosciamo tutti la possibilità di crearci una casa da un container, è un’idea che viene sfruttata da un po’ di tempo. Ma, solitamente, il risultato è si una casa, ma dal look un po spartano e senza troppe comodità. Ma non nel caso del progetto di MB architecture, uno studio situato a New York, che ha portato le case-container a un nuovo livello di lusso. L’esterno, scuro, ma non modificato, ci lascia intravedere la struttura di ogni container. Ne contiamo cinque, con l’aggiunta di una metà sporgente, tra cui 4 uniti tra loro a creare un unico volume, ed uno separato che ospita una stanza da letto e gli accessori per la lavanderia. Entrando in casa rimaniamo a bocca aperta per il cambio di scenario. Passiamo da un esterno molto industriale, dai toni scuri, con bulloni a vista e tutti i dettagli dei container, ad un luogo candido, spazioso, dall’aria rilassata e pieno di luce, e ci siamo già dimenticati di essere all’interno di container. Ampie pareti bianche completamente libere, tanto spazio aperto senza divisioni, e grandi finestre a tutta altezza ai capi di ogni container, cosi da creare un collegamento tra esterno ed interno. L’arredo è molto semplice, vagamente in linea con il tono industriale dell’estero, ma con un look colorato; dopotutto il protagonista è il risultato del lavoro degli architetti. Una casa a tutti gli effetti, con tutto lo spazio che serve e anche di più, ma in caso mancasse, nessuno ci impedisce di aggiungere un altro container sopra, o di fianco, o staccato, e creare una nuova stanza o una serra; le idee sono infinite. Una casa a tutti gli effetti, con materiali riciclati, compresa di patio, piscina e cortile.La modularità è una nostra grande amica. E noi? Come li metteremmo insieme i nostri container? Uno sopra l’altro? Affiancati? Tutti staccati? Ogni idea è una buona idea, quasi come stessimo giocando ai Lego, ma in versione XXL! Siete pronti a vivere in un container di lusso?

We all know the possibility to create a house from a container, and an idea that comes to fruition through time. But, usually, the result is yes a house, but with at look that is a little bit spartan and without too much comfort. But not the case of MB architecture’s project, a studio situated in New York, that has taken container houses to a new level of luxury. The exterior, dark, but not modified, lets us see the structure of each container. We count five, with the addition of a protruding half, including 4 joined together to create a single volume, and one separate that hosts a bedroom and the accessories for the laundry. Entering the house we are open-mouthed at the change of scenery. We pass from a very industrial exterior, of dark tones, with visible bolts and all the details of the container, and a candid, spacious place with a relaxed air and full of light, and we have already forgotten being inside a container. Ample white walls, totally free, lots of open space without divisions, and large windows of all heights at the ends of each container, so as the create a link between exterior and interior. The furnishing is very simple, vaguely in line with the industrial tone of the exterior, but with a colorful look; after all, the protagonist is the result of the work of the architects. A house in all respects, with all the space that you need and also more, but in case anything’s missing, no one stops us from adding another container above, or on the side, or detached, and to create a new room or a greenhouse; the ideas are infinite. A house in all respects, with recycled materials, including the patio, pool and courtyard. Modularity is a great friend of ours. And us? How do we put together our containers? One on top of the other? Next to each other? Detached? Every idea is a good idea, almost as if playing with Legos, but with an XXL version! Are you ready to live in a container of luxury?

You may also want to read this post:  Un loft minimalista nel cuore di Tribeca

Progetto: MB Architecture

Source: dwell.com

Foto: Metthew Carbone

(Visited 64 times, 1 visits today)









Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi