Get the look: 6 trucchi veloci per dare al vostro interno un look personale

A chi non è capitato (specie nei momenti di quarantena forzata) di annoiarsi dei propri interni e di aver voglia di dare una sferzata fresca e allegra agli ambienti di casa? Siamo qui per aiutarvi! Ecco 6 piccoli trucchi che renderanno la vostra casa unica e mai noiosa.

1. La palette è il vero focus: tutti gli accorgimenti che prendete possono essere da vero professionista, ma se non avete scelto la palette giusta per il vostro interno non c’è consiglio che funzioni. Bisogna tenere in considerazione molti fattori: la luminosità dell’ambiente, l’ampiezza e altezza delle pareti, il tipo di pavimento e di soffitto, il materiale dell’arredo e lo stile che avete in mente per quella stanza. Potete decidere di giocare sui colori freddi o su quelli caldi, su quelli pop o sui neutri tanto amati dagli scandinavi, così come il black&white. Avete le idee chiare?

2. Bisogna fare chiarezza sull’illuminazione: il secondo elemento più importante da curare per ottenere un look personale è l’illuminazione. Una buona illuminazione da sola riesce a dare un aspetto nuovo a tutti gli ambienti. Se sono a muro, da terra o addirittura da tavolo non importa, se puntate sulla semplicità e su soluzioni moderne certamente non sbaglierete.

3. La decorazione delle pareti dice tutto di voi: se c’è un aspetto che annoia e uniforma il vostro ambiente a tanti altri è proprio la decorazione delle pareti. Siate originali, scoprite cosa vi piace tenendo sempre un occhio all’armonia dei colori e dei soggetti con il resto della stanza. Il ritratto di Audrey Hepburn ce l’hanno tutti, così come il paesaggio di New York o Amsterdam. Scovate negozi artigianali che creino pezzi unici, oppure puntate sulle cornici: spesso una bella cornice fa più del quadro al suo interno.

4. Il tappeto magico: non ci stancheremo mai di ripeterlo, come riesce da solo un tappeto a vestire una stanza, nessun altro elemento decorativo può. Non serve nulla di costoso e lussuoso, se vi piace lo stile semplice e naturale potete buttarvi sui tappeti in fibra naturale. Se invece siete in dubbio, trovate qui un post di qualche tempo fa ad hoc sull’argomento tappeti oppure visitate carpetvista.

5. Sua maestà la tenda: non sempre piacciono perché, se non sono scelte con cura e armonia con il resto dell’ambiente, possono appesantire l’interno e renderlo démodé. Ma lunghe e leggere, di colori delicati come beige, panna, grigio chiaro, possono rivoluzionare la stanza, ridimensionare soffitti troppo alti e dare quel tocco chic che non guasta mai, anche in un contesto un po’ più cool.

6. Le piante non devono mancare mai: non c’è ambiente più asettico di uno che non sfoggi un po’ di verde, che sia nei fiori freschi recisi o nelle piante. Informatevi per scegliere la più adatta alla vostra stanza e al periodo (anche il vaso è importante!), e se vi manca il pollice verde, non temete: esistono piante scenografiche e molto facili da curare, per esempio il fico del caucciù, la sanseveria, il pothos, pianta mangiafumo, la lingua di suocera o il ficus lyrata (quello nelle foto). Provare per credere!

You may also want to read this post:  Decor tips: i cuscini che rivoluzionano con il colore

Non vedete l’ora di mettere in pratica questi utilissimi consigli per il vostro interno? Mandateci le foto del prima e del dopo dei vostri ambienti e pubblicheremo le più belle sulla nostra pagina Facebook!
Per nuovi consigli e ispirazioni sul mondo dell’interior design iscrivetevi alla nostra newsletter.

Se avete bisogno di un consiglio su come dare una ventata di novità al vostro appartamento, non esitate a contattarci: avremo sicuramente la soluzione su misura per voi! Mandateci una mail o visitate l’area di consulenza online.

Source: alvhem.com

 

(Visited 183 times, 1 visits today)










Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi