Get the look: grigio, legno chiaro, vimini e toni neutri, un mix da copiare Get the look: gray, light wood, wicker and neutral tones, a mix to copy

Come fosse un fotogramma rubato ad un film dei tempi andati. Colori spenti, grigio dominante, tonalità morbide e classe da vendere. Questo appartamento gioca la carta del bianco e del grigio, con alcuni accorgimenti che rendono questi spazi un luogo dove rilassarsi senza troppo impegno. Una palette di colori che è un balsamo per gli occhi, dovunque giriamo lo sguardo troviamo un mix di tonalità che altrove potrebbero essere definite noiose; ma con l’arredamento scelto con cura, con la giusta quantità di toni naturali come il legno, e con i grandi spazi offerti da questa casa, non si può fare altro che ammirare ed eventualmente copiare! Ogni singola parete e soffitto di questa casa è tinteggiato di bianco, con l’unica eccezione delle stanze da letto, dove un tono di grigio che quasi sembra trasmettere calore, differenzia la zona living dalla zona notte. Anche i pavimenti in legno chiaro quasi ingannano la vista sembrando candidi come le pareti. In cucina troviamo tutto bianco, con una parete in piastrelle bianche per non rovinare le pareti cucinando, e tutti i mobili che compongono questa zona si tingono di grigio; un grigio che si sposa benissimo con l’alluminio della cappa e di tutti gli elettrodomestici vari ed eventuali. Qualche sottile linea nera, data dalle luci a sospensione, dal lampadario del tavolo da pranzo, o dalle due sedie, spezza la monotonia di questa palette rendendola più animata.  Il tavolo da pranzo, in legno chiaro con gambe bianche, si circonda di sedie diverse per aggiungere un po’ di personalità. Anche il salotto gioca allo stesso gioco: tutto bianco, compresa la bellissima kakelugn, la stufa in ceramica tipicamente nordica, con i due divani totalmente grigi che quasi richiamano l’impostazione dei mobili della cucina. Ancora qualche sottile linea nera, come il tavolino con le sue sottilissime gambe, o la struttura del lampadario in legno scuro, o ancora qualche splash di nero nel pelo del tappeto, ed il gioco è fatto anche qua. L’immancabile tonalità naturale la troviamo nella sedia a dondolo in vimini, e in alcuni dei cuscini dei morbidi divani. L’unica differenza delle camere da letto è quella delle pareti grigie che sostituiscono quelle bianche nel resto della casa. Qualche linea nera anche qua, come la scrivania o una sedia, per movimentare un po’, qualche coperta dalle tinte calde e via! Finite anche le camere. Una casa bellissima, dalla palette semplice ma di effetto. Pronti a copiare tutto?

As if it were a frame stolen from a film from times gone by. Dull colors, dominant gray, soft shades and a class act. This apartment plays the white and gray card, with some tricks that make this space a place to relax without too much effort. A palette of colors that are a conditioner for the eyes, anywhere we turn our gaze we find a mix of hues that elsewhere could be defined as boring; but with furnishing chosen with care, with the right quantity of natural tones like the wood, and with large spaces offered by this home, you cannot do anything but admire and eventually copy! Every single wall and ceiling of this house is tinted white, with the only exception of the bedrooms, where a gray tone that almost seems to transmit heat, differentiates the day and night areas. Also the light wooden floors almost deceive the view by looking as light as the walls. In the kitchen all is white, with one wall in white tile to not ruin the walls while cooking, and all of the furniture that make up this zone are tinged gray; a gray that marries well with the aluminum of the hood and all the various and possible appliances. Some thin black lines, given by the suspension lights, the chandelier over the dining table, or the two chairs, breaks the monotony of this palette making it more animated. The dining table, in light wood with white legs, is circled by different chairs to add a little bit of personality. The living room also plays this same game: all white, including the beautiful kakelugn, the typical Nordic ceramic stove, with the two totally gray sofas that almost recall the the setting of the kitchen furniture. Again some thin black lines, like the small table with thin legs, or the structure of the chandelier in dark wood, or again some splashes of black in the fur of the carpet, and the game is finished here too. The inevitable natural tonality we find in wicker rocking chair, and in some of the cushions of the soft sofas. The only difference from the bedrooms is gray walls that substitute the white ones in the rest of the house. Some black lines here too, like the desk or a chair, to move a little, some warm-colored blankets and off you go! Finished also with the bedrooms. A beautiful home, with a simple but effective palette. Ready to copy everything?

You may also want to read this post:  Interior Inspiration: un appartamento per gli appassionati del legno e dei toni neutri

Source: entrancemakleri.se

Foto: Anders Bergstedt

(Visited 101 times, 1 visits today)










Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi