Interior inspiration: un rinnovo minimalista che salva dal trasloco Interior inspiration: a minimalist renovation that saves from moving

La proprietaria di questa casa stava ormai per traslocare, ritenendo il suo appartamento nel Pearl District di Portland apparentemente irrecuperabile, quando ha notato il team di Jessica Helgerson ristrutturare  un appartamento nello stesso edificio. Immediatamente ha deciso di rimanere e, dando loro solo alcuni aggettivi guida, ha lasciato i progettisti liberi di ridisegnare gli ambienti. Il risultato è stato uno spazio fresco, luminoso, felice, tranquillo, trasformando l’appartamento in un vero paradiso del minimalismo con tocchi di architettura scandinava che la rendono un’ affascinante casa contemporanea. Helgerson e Mira Eng-Goetz, la principale designer del progetto, hanno riportato il loft alle sue pareti originali in mattoni e gli hanno dato un nuovo involucro: mobili da incasso e ripostigli in ogni stanza che offrono flessibilità e un senso di calma. Il nuovo spazio è rifinito in sottili lavaggi di colore pallido e grigio, un po’ perlaceo, in modo adeguato. Un gigantesco divano a scomparsa permette di ospitare grandi gruppi di amici ma, naturalmente questa stanza accoglie soprattutto le persone che vi abitano. Fuori dalla cucina c’è una nicchia rialzata; la “stanza dei giorni di pioggia”, uno spazio piccolo ma multifunzionale, con un angolo, a sinistra, che funge da scrivania tascabile e un altro divano a scomparsa che funge anche da letto per gli ospiti. Una parete di eleganti mobili e cassetti, a destra, sfrutta lo spazio verticale. La parete posteriore a specchio rende l’intera stanza molto più grande. La camera da letto è interamente rivestita di pannelli, con ripostiglio dietro tutte le pareti. Una tavolozza di materiali minimalisti e una parete espositiva di ripostigli e angoli aperti, permette al nostro cliente amante dell’arte di aggiornare e cambiare facilmente l’arredamento.

The owner of this house was about to move, feeling their apartment in the Pearl District of Portland apparently irrecoverable, when they saw the team of Jessica Helgerson renovating an apartment in the same building. Immediately they decided to stay and, giving them only some adjectives to guide, left the designers free to redesign the spaces. The result was a fresh, bright, happy, calm space, transforming the apartment into a true minimalist paradise with touches of Scandinavian architecture that make it a charming contemporary home. Helgerson and Mira Eng-Goetz, the principle designers of the project, brought the loft back to its original walls in every room that offered flexibility and a sense of calm. The new space is finished in subtle washes of pale colors and gray, a little pearly, properly. A giant foldaway sofa permits hosting large groups of friends but, naturally this room accommodates overall the people that live here. Outside of the kitchen there is a raised niche; the “rainy days room”, a small space but multi-functional, with a corner, on the left, that acts as a pocket desk and another foldaway sofa the acts as a bed for guests. A wall of elegant furniture and drawers, on the right, use the vertical space. The rear mirror wall makes the entire room larger. The bedroom is entirely covered with panels, with the closet behind all the walls. A palette of minimalist materials and an exhibition wall of closets and open corners permits our art loving client to update and change the furnishings easily.

You may also want to read this post:  Interior inspiration: una casa fatta per la ceramica

 

 source : jhid

(Visited 101 times, 1 visits today)










Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi