Blue & Velvet Un soffice tocco di velluto per un piccolo living

No, non si tratta del conosciuto film di David Lynch, ne della sua colonna sonora con titolo omonimo cantata dalla calda voce di Roy Orbison, eppure il risultato dell’utilizzo di questo tessuto per rivestire gli arredi di un luogo, crea subito un’atmosfera morbida e un po’ decadente, che riporta a pensieri di polvere e lusso … .

Alcuni lo detestano, altri lo amano, ma il velluto è sicuramente un tessuto che richiama un’idea preziosa, utilizzato dagli interior designer  per dare una nota sofisticata ad una stanza. In questo piccolo living lo troviamo a rivestire il divano, declinato nel colore del mare aperto e profondo, con tutte le sue sfumature e profondità. L’abbinamento con la pelle vintage della poltrona sdrammatizza e aggiunge tridimensionalità alla composizione. E se amate cosi tanto questo tessuto perchè non riproporlo in piu stanze? Nella camera da letto il colore è verde scuro e l’oggetto rivestito la testata capitonnè del letto, ton sur ton con le pareti.

Dalani, Rose&Grey, Posh Living e persino la nuova collezione Stokholm 2017 di ikea propongono arredi in questo tessuto prezioso, per accontentare qualsiasi esigenza e permettere ad ogni abitazione di elevarsi a boudoir arabo o set di film patinati anni 50′.

Digressione da Interior designer compulsiva: da non perdere  le lampade stile candela da muro sul tavolo della cucina, per restare in tema con un passato classico e un po’ misterioso

No, this isn’t about the well-known film by David Lynch, nor about its soundtrack of the same name that was sung by Roy Orbison’s warm voice; yet, the use this fabric to upholster the furniture of a place immediately creates a morbid and somewhat decadent atmosphere, which brings back thoughts of dust and luxury…

You may also want to read this post:  Come in una favola

Some hate it, others love it, but velvet is definitely a fabric that recalls a precious idea, and is used by interior designers to give any room a sophisticated look. In this little living room, we find it used as upholstery for the couch, in the color of the deep blue sea with all of its hues and profundity.  The pairing with the vintage leather of the armchair downplays and adds three-dimensionality to the arrangement. And if you love this fabric so much, why not put it in more than one room? In the bedroom, the color is dark green and the upholstered object is the bedhead, “ton sur ton” with the walls.

Dalani, Ottiu, Posh Living and even the new collection Stokholm 2017 from Ikea propose furniture in this precious fabric, to satisfy any need and to allow any home the possibility to measure up to Arab boudoir or cinematic film sets from the 50s.

Digression by a compulsive interior designer: don’t miss the candle-style lights on the wall and the kitchen table, to keep up the theme of a classic and slightly mysterious past.

Fonte:stadshem.se

(Visited 223 times, 1 visits today)










Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi