Come creare una piccola oasi verde sul vostro balcone

Questo è il momento buono

Curate con attenzione la selezione di tavoli e sedie che devono essere mignon e proporzionati allo spazio disponibile, aggiungete un ‘illuminazione che dia fascino anche al tramonto e assicuratevi di fare una selezione di piante, intelligente. Sceglietele fiorite e profumate, ma anche robuste e adatte all’esposizione del vostro balcone e il gioco è fatto.

Prima di cimentarvi in un fai da te sconsiderato, provate a fare una ricerca su internet o meglio ancora andate in un centro di giardinaggio e chiedete un po’ di consigli. La prima considerazione da fare e l’esposizione del vostro balcone. Se l’esposizione è in pieno sud, dovrete scegliere piante che sopportano bene il caldo e che prosperano con il sole, mentre viceversa se l’esposizione è meno favorevole esistono molto piante davvero belle che non hanno bisogno del pieno sole. Il mio consiglio soprattutto se optate per diverse piante è quello di installare una centralina di irrigazione, così d’estate potete lasciare la vostra piccola oasi senza troppe preoccupazioni per l’innaffiatura. Se non ve la sentite di investire in troppe piante, potete comunque allestire il vostro esterno con un comodo divanetto adatto agli esterni e un tavolo dove prendere un caffè alla mattina e bere un calice di vino al vostro ritorno dal lavoro e aggiungere delle piante tipo basilico, rosmarino e menta, che non costano una fortuna e le cui foglie vi torneranno utili anche in cucina.

You may also want to read this post:  Interior Inspiration: un appartamento circondato da un terrazzo tutto da vivere

 

Tutte le foto via pinterest

 

(Visited 191 times, 1 visits today)










Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi