Go green: un rifugio tropicale nello Yucatan Go green: a tropical retreat in the Yucatan

In un lotto di soli 105 mq a Merida, nello Yucatan, gli architetti dello studio Workshop Diseño y Construcción hanno progettato una casa vacanza aperta sull’esterno. Sviluppandosi in verticale su uno spazio così ridotto, l’intento dei progettisti è stato quello di massimizzare la sensazione spaziale giocando con pipiani alti ani alti e orientando la visuale delle stanze principali verso il giardino con piscina. Entrando ci si trova davanti all’isola della cucina che, rivestita di piastrelle di pasta e con qualche accenno di colore pop, si integra con la piccola sala da pranzo per due persone contigua e a doppia altezza, che invita a godere della vista dei giardini grazie anche alle porte vetrate scorrevoli che, se impacchettate, tolgono qualsiasi barriera con l’esterno. L’unica camera da letto della casa si trova nel mezzanino sopra la cucina, ed è dotata di  un bagno privato che, grazie alla doppia altezza della zona giorno, gode di una vista privilegiata sulle cime degli alberi da frutta dai patii delle case adiacenti, e permette ai venti dominanti del nord di attraversare la casa. Casa Hannah è uno spazio confortevole e funzionale che evoca l’architettura tradizionale attraverso l’uso dei materiali, ma con un senso contemporaneo del volume e della spazialità, dovuto anche all’uso del vetro come tamponamento. I colori neutri su pavimenti e pareti, generano un bellissimo contrasto con li pezzi d’arte, i mobili in legno e la vegetazione che si distribuisce all’interno, creando un’atmosfera di freschezza in questa piccola oasi tropicale.

In a plot of only 105 square meters in Merida, Yucatan, the architects of the Workshop Diseño y Construcción studio have designed a vacation home open to the outside. Developing vertically in a space this small, the intent of the designers was that of maximizing the spatial sensation playing with high floors and orienting the view of the main rooms towards the garden with a swimming pool. Upon entering, we find ourselves in front of the kitchen island that, covered with paste tiles and with some accents of colors that pop, integrates with the small living room for two people, contiguous and double height, that invites us to enjoy the view of the gardens thanks also to the sliding glass doors which, if opened, remove any barrier from the outside. The only bedroom in the house is found on the mezzanine above the kitchen, and is equipped with a private bathroom and, thanks to the double height of the living area, enjoys a privileged view of the tops of fruit trees from the patios of the adjacent houses, and allows the prevailing north winds to pass through the house. Casa Hannah is a comfortable and functional space that evokes traditional architecture through the use of the materials, but with a contemporary sense of the volume of the spatiality, also due to the use of glass as infill. The neutral colors of the floors and walls, generate a beautiful contrast with the pieces of art, the wooden furniture and the vegetation distributed inside, creating an atmosphere of freshness in this small tropical oasis.

You may also want to read this post:  Six: un nuovo spazio milanese da non lasciarsi sfuggire

 

source: workshop 

(Visited 60 times, 1 visits today)










Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi