Vacanze italiane: un rifugio per gli amanti delle escursioni in Valle Aurina Italian Vacations: a refuge for hikers in Valle Aurina

Situato sulla collina accanto alla chiesa del paese, a 1.200 m ’hotel Buhelwirt si trova nel paese di San Giacomo in Valle Aurina. Nato come rifugio tradizionale per escursionisti è stato recentemente ristrutturato grazie alla collaborazione con lo studio Pedevilla Architects. L’edificio originario, in posizione rialzata, viene ampliato ad est sul terreno sottostante, mentre un volume compatto, collegato alla struttura preesistente mediante una passerella viene posizionato a nord del lotto in modo tale da non oscuare l’irradiamento solare e la vista sulla vallata dell’edificio esistente. Il nuovo volume ha una particolare forma data dal tetto a falde asimmetrico con finestre bow-window sporgenti; esteso su sei piani l’ampliamento contiene venti stanze, un ristorante e un centro benessere. Gli elementi caratteristici dell’architettura rurale locale sono stati tradotti e interpretati linguisticamente in chiave moderna:  il legno di larice delle foreste circostanti trasmette un senso di sicurezza negli spazi interni, mentre il luccichio verde dell’intonaco fatto con polvere di pietra locale riflette la colorazione delle montagne circostanti  e rende gli ambienti accoglienti e familiari. La facciata esterna in legno nero si confonde con il  bosco circostante facendo sì che l’edificio si fonda con la topografia e la natura del luogo.

Located in San Giacomo in Valle Aurina, the Buhelwrirt hotel, created as a traditional refuge for hikers, is located on the hill next to the village church, at 1,200m above sea level and has recently been renovated thanks to the collaboration with the Pedevilla Architects studio. The original building, in a raised position, is extended to the east on the ground below, while a compact volume, connected to the existing structure by a walkway is positioned north of the lot in such a way as not to negatively effect the solar radiation and the view of the valley from the existing building. The new volume has a particular shape given by the asymmetrical pitched roof with protruding bow-windows; spread over six floors, the extension contains twenty rooms, a restaurant and a wellness center. The characteristic elements of local rural architecture have been translated and interpreted linguistically in a modern key: the larch wood of the surrounding forests transmits a sense of security in the interior spaces, while the green shimmer of the plaster made with local stone dust reflects the color of the surrounding mountains and makes the rooms welcoming and familiar. The external facade in black wood blends in with the surrounding forest making sure the building blends in with the topography and nature of the location.

You may also want to read this post:  Vacanze italiane: un'aggiunta moderna ai vecchi valori del Parc Hotel Florian

source: pedevilla architects; buhelwirt hotel

(Visited 72 times, 1 visits today)










Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi