Una villa dal gusto antico con una splendida serra

Il gusto antico di questa bella villa del 1924 ci porta indietro nel tempo e fa presa sul nostro lato romantico: il giardino e in particolare la serra è il luogo ideale per rilassarsi, ritrovare il contatto con la natura e le piante, e perché no, anche dipingere. La casa è infatti circondata da una vegetazione lussureggiante, lillà, meli e passaggi di ghiaia. Nel giardino c’è un aranceto che permette di organizzare incredibili cene in mezzo alle piante.

La villa ha una superficie di 138 mq; l’interno è in uno stile tipico degli anni ’20, dove sono state lasciate le finestre e le porte originali. E’ una vera e propria dimora storica: grandi finestre e vetrate illuminano gli ambienti spaziosi, le cui pareti variano dal bianco dipinto dei listelli di legno alla carta da parati botanica a un profondo verde foresta. L’intera casa sembra avere come motivo ricorrente quello delle piante, che contribuisce ad alimentare questo bel gusto antico di cui non riusciamo proprio a stancarci. Piante vive e maestose in grandi vasi altrettanto scenici, piante dipinte in grandi quadri appesi, piante nei complementi d’arredo, specialmente i tessuti. Questo stile unico deve piacere, ma può essere anche preso e adattato ai propri ambienti in piccole dosi: un angolo con stampe botaniche oppure delle federe a tema vegetazione per i cuscini del nostro divano.

You may also want to read this post:  Go green: c'è una giungla in stazione

Fateci sapere come vorreste adattare questo stile particolare alle vostre case!

Source: historiskahem.se

(Visited 64 times, 1 visits today)










Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi