In vacanza dagli architetti: una finca riqualificata per togliere lo stress On vacation with architects: a redeveloped estate to relieve stress

Siamo abituati a pensare alle nostre abitazioni come a luoghi familiari pronti ad accoglierci ogni sera nel loro caldo abbraccio fatto di quotidianità, ed è proprio questo che ci guida nella scelta di un appartamento dove soggiornare per le vacanze: vogliamo un posto confortevole dove sentirci a casa stando fuori casa. La scelta è sempre più varia e, complice il fatto che le persone sono sempre più attente al loro benessere, si può trovare ogni genere di confort anche negli angoli più remoti del pianeta. Noi di in the mood for design abbiamo una nostra personale raccolta di bellissime case progettate da professionisti che possono essere prese in affitto e le condividiamo volentieri con voi nella nostra nuova rubrica estiva.

Oggi siamo in Spagna, nella pittoresca campagna che circonda la città di Cáceres, dove lo studio madrileno Ábaton Arquitectura ha reinventato una stalla di pietra fatiscente in una casa rustica per le vacanze. Il progetto si basa sul ricongiungimento con la natura, che viene incorporata in ogni stanza,  e sull’utilizzo intelligente delle risorse che ci offre. Infatti, grazie alla sua posizione remota in alta montagna, la “Finca Extremadura” si avvale in modo autosufficiente di fonti di energia rinnovabili utilizzando pannelli solari per l’energia elettrica e due ruscelli vicini per l’acqua e l’energia idroelettrica. La pietra originale dell’esterno è stata utilizzata per la nuova costruzione, che assomiglia molto al suo predecessore  e ne ripete la volumetria. Al piano terra è stato costruito un grande spazio centrale per il soggiorno e la cucina, attorno al quale sono state disposte le diverse stanze, mentre vecchi fienili al primo piano sono diventati una seconda zona notte.  La struttura interna, molto instabile, è stata demolita e ricostruita utilizzando colonne in acciaio, che hanno permesso di creare la doppia altezza nella zona giorno. I materiali scelti sono un mix di moderno e tradizione ma hanno in comune la semplicità, concetto portato avanti nel progetto degli interni, che spazia da pezzi contemporanei italiani al design nordico degli anni ’50 ma che, nell’insieme, dà un’idea di grande equilibrio.

You may also want to read this post:  Un luminoso loft in Germania

We are used to thinking about our homes as familiar places ready to welcome us every night in their warm embrace of everyday life, and it is precisely this that guides us in choosing an apartment for vacation: we want a comfortable place where we feel at home while away from home. The choice is increasingly varied, and thanks to the fact that people are increasingly attentive to their well-being, you can find all kinds of comforts even in the most remote corners of the planet. We at in the mood for design have our own personal collection of beautifully, professionally designed houses that can be rented and are happy to share them with you in our new summer column.

Today we are in Spain, in the picturesque countryside that surrounds the city of Cáceres, where the studio Ábaton Arquitectura of Madrid has reinvented a dilapidated stone barn into a rustic vacation home. The project is based on reuniting with nature, which is incorporated into every room, and the intelligent use of the resources that it offers. In fact, thanks to the remote position high in the mountains, the “Finca Extremadura” makes self sufficient use of renewable energy sources using solar panels for electricity and two nearby streams for water and hydroelectricity. The original stone of the exterior was used for the new construction, which closely resembles its predecessor and repeats the volume. On the ground floor, a large central space for the living room and kitchen was constructed, around which the different rooms have been arranged, while old barns on the first floor have become a second sleeping area. The very unstable internal structure was demolished and reconstructed using steel columns, which allowed the creation of the double height in the living room. The materials chosen are a mix of modern and traditional but have simplicity in common, a concept carried out in the interior design, ranging from contemporary Italian pieces to 50s Nordic design but which, overall, gives an idea of great balance.

source: abatòn arquitectura

(Visited 177 times, 1 visits today)










Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi