Hotel selection: un soggiorno a Cracovia immersi nell’arte e nella storia Hotel selection: a stay in Krakow immersed in art and history

Conosciuto per il suo approccio basato su un mix di design vintage e moderno, il marchio polacco PURO Hotels filtra la storia e la cultura del luogo in ogni suo progetto, grazie anche alla stretta collaborazione con artisti e designer locali. Non fa eccezione il PURO Krakow Old Town che, rinnovato recentemente, accoglie i suoi ospiti in interni nati dall’unione tra il glamour vintage dei caffè interbellici di Cracovia e il patrimonio architettonico modernista della città. Il progetto, curato dallo studio locale Paradowski Studio, è caratterizzato da una vasta gamma di opere d’arte di giovani artisti legati alla comunità creativa di Cracovia che ben si amalgamano all’imprinting brutalista dell’edificio, creando un centro vibrante di arte e design tanto quanto un luogo elegante e confortevole per una vacanza. Il linguaggio architettonico è austero, con linee pulite e geometrie semplici ma è abbinato a una ricca tavolozza di materiali come il rovere naturale, la pietra, il vetro e la ceramica di produzione polacca. Le influenze della metà del secolo sono ben visibili nel mosaico dettagliato della lobby a pianta aperta, progettato dallo studio Paradowski in collaborazione con il giovane artista Tomasz Opaliński, cosi come nell’ampia area bar e il ristorante, che ricordano una mensa scolastica funzionalista degli anni ’60. Il carattere e la matericità dei rivestimenti sono smorzate da arredi sobri provenienti da tutta Europa,  che rendono gli spazi accoglienti e pronti ad ospitare turisti alla ricerca di arte e di storia.

Known for its approach based on a mix of vintage and modern design, the Polish brand PURO Hotels filters the history and culture of the location in each of their projects, thanks also to the – collaboration with local artists and designers. The PURO Krakow Old Town is not an exception which, recently renovated, welcomes its guests to interiors created from the union between vintage glamor of Krakow’s interwar cafes and the city’s modernist architectural heritage. The project, curated by the local Paradowski Studio, is characterized by a wide range of works of art from young artists linked to the creative community of Krakow that blend well with the brutalist imprinting of the building, creating a vibrant center of art and design as much as an elegant and comfortable place for a vacation. The architectural language is austere, with clean lines and simple geometries but is combined with a rich palette of materials such as natural oak, stone, glass and Polish-made ceramics. The mid-century influence is clearly visible in the detailed mosaic of the open-plan lobby, designed by the Paradowski studio in collaboration with the young artist Tomasz Opaliński, as well as in the large bar and restaurant area, reminiscent of a functionalist school cafeteria from the 60s. The character and the materiality of the coverings are softened by the sober furnishings from all over Europe, that make the spaces welcoming and ready to host tourists in search of art and history.

You may also want to read this post:  Hotel Attrap'reves, dormire in una bolla

source: PURO hotels cracovia; paradowski studio

(Visited 47 times, 1 visits today)










Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi