Interior inspiration: una casa piccola abbracciata dalla luce

Durante la ristrutturazione di un cottage lungo e stretto in stile edoardiano a Melbourne, direttamente affacciato su Lumley Park, lo studio Kennon Architecture and Interiors si è trovato di fronte alla duplice sfida di dover ristrutturare un piccolo spazio con un potenziale limitato e con un orientamento est-ovest.  Per ottenere una buona qualità di  luce solare in ogni stanza e in particolare in camera da letto e nel bagno aggiunti al cottage originale, lo studio si è ispirato alle opere di Jørn Utzon e alle sue opere in Danimarca. In pratica è stato creato un soffitto inclinato e aperto alla sommità, che permette alla luce di filtrare negli ambienti interni per tutto il giorno. Entrando in casa si ha la sensazione che la qualità della luce sia la stessa come all’esterno, ma lasciando gli interni riparati dall’abbagliamento luminoso e al fresco. La tavolozza dei materiali è sobria e naturale: piastrelle calcaree convenzionalmente usate all’esterno sono state collocate in tutti i bagni e, accostate al marmo levigato di Elba Stone, aggiungono profondità agli spazi grazie al gioco di contrasti. Packington Street House propone una soluzione elegante ai problemi di luce e spazio delle piccole case mantenendo un grande impatto visivo.

You may also want to read this post:  Total grey con stile

 

 source: Kennon

(Visited 65 times, 2 visits today)










Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi