Big and bright: la ristrutturazione di una casa di famiglia in un rifugio razionalizzato Big and bright: the renovation of a family home into a streamlined sanctuary

Immersa nel verde del paesaggio circostante, la  Castlecrag House si trova nel sobborgo suo omonimo, ed è stata ereditata come una mastodontica casa di famiglia. Il progetto di Polly Harbison Design da un senso a questa casa di grandi dimensioni ma dal layout interno molto disordinato, attraverso un flusso naturale degli spazi e alla connessione con l’ambiente esterno. I designer hanno adottato una strategia di progettazione riduttiva, eliminando le aggiunte apportate all’edificio nel corso degli anni.  La posizione delle camere da letto e degli spazi abitativi è stata razionalizzata, concependo gli interni come una serie di stanze del giardino che sono state poi collegate alla casa. All’interno è stata adottata una tavolozza ricca di colori neutri, progettata per adattarsi al  paesaggio ricco di verde. Le finestre e le porte in acciaio nero con cornice sottile permettono alla luce del sole di lambire i caldi pavimenti in legno all’interno, mentre morbide tende semitrasparenti avvolgono gli spazi.

You may also want to read this post:  Tinek... primavera in arrivo

Immersed the in the greenery of the surrounding landscape, the Castlecrag House is located in its namesake suburb, and has been inherited as a mammoth family home. The project by Polly Harbison Design gives sense to this house with large dimensions but a disorganized layout, through a natural flow of spaces and the connection with the external environment. The designers adopted a reductive design strategy eliminating the additions made to the building over the years. The positions of the bedrooms and the living spaces have been rationalized, conceiving the interiors as a series of garden rooms which were then connected the the house. On the inside, a rich palette of neutral colors has been adopted, designed to adapt to the rich green landscape. The windows and doors in black steel with a thin frame allow sunlight to touch the warm wooden floors inside, while soft semi-transparent curtains envelop the spaces.

 

 source: polly harbison

(Visited 47 times, 1 visits today)










Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi