Interior Inspiration: Juan Luis Medina trasforma un convento del XVII secolo Interior Inspiration: Juan Luis Medina transforms a 17th century convent

In questo loft inondato di luce naturale gli stili antico e contemporaneo si mescolano per un effetto davvero straordinario: Juan Luis Medina, fondatore di Madrid in Love, studio di interior design, ha rinnovato un convento del XVII secolo, aggiungendo il suo tocco personale agli ampi volumi, grazie anche alla sapiente valorizzazione dei materiali già presenti. Gli interni prettamente bianchi si vestono di icone del design accostate a pezzi artigianali, per un effetto di carattere: in soggiorno il bianco si declina in diverse sfumature, tra i tessuti delle sedute, il parquet bianco che regala una spinta in più di luminosità, la coffee table in pietra naturale e naturalmente il tappeto berbero focus dell’intero spazio. Tocchi di grigio alimentano il contrasto, come la poltrona Roly Poly affiancata a sculture in stile antico, così come pezzi artigianali in legno riscaldano l’ambiente. Le atmosfere del convento, le ritroviamo negli ampi volumi del loft, che hanno permesso di creare un mezzanino da dedicare alla zona notte, che regala un mood un po’ più cosy: a partire dal bellissimo soffitto in travi a vista, passando dal pavimento ricoperto di tessuto in iuta fino alla testata del letto in legno massello. Gli spazi trasudano stile ed eleganza, pur lasciando intendere un’atmosfera accogliente e molto sociale, con grandi spazi dedicati alla convivialità e ad un’estetica della contemplazione.

 

 

 

In this loft flooded with natural light, antique and contemporary styles mix for a truly extraordinary effect: Juan Luis Medina, founder of Madrid in Love, interior design studio, has renovated a 17th century convent, adding his personal touch to the large volumes, thanks also to the skillful enhancement of the materials already present. The purely white interiors are dressed in icons of design combined with handcrafted pieces, for an effect of character: in the living room, the white comes in different shades, among the fabrics of the seats, the white parquet that gives an extra boost of brightness, the coffee table in natural stone and of course focus of the entire space, the Berber carpet. Touches of gray feed the contrast, like the Roly Poly armchair next to antique style sculptures, as well as handcrafted wooden pieces that warm the environment. The atmospheres of the convent, can be found in the large volumes of the loft, which made it possible to create a mezzanine to be dedicated to the sleeping area, which gives a slightly more cozy mood: starting from the beautiful ceiling with exposed beams, passing from the floor covered with jute fabric to the head of the bed in solid wood. The spaces exude style and elegance, while suggesting a welcoming and very social atmosphere, with large spaces dedicated to conviviality and an aesthetic of contemplation.

You may also want to read this post:  Interior Inspiration: mattoni a vista e dettagli vintage per un appartamento speciale

Source: revistaad.es

(Visited 120 times, 1 visits today)










Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi