Tiny&cozy: come trovare il monolocale perfetto in poche mosse Tiny&cozy: how to find the perfect studio in a few steps

State cercando un monolocale per trasferirvi ma non volete finire in un bunker, dei quali è ricchissimo il mercato immobiliare, specialmente delle grandi città? Vi aiutiamo a tenere a mente alcune caratteristiche molto importanti da cercare in un monolocale che spesso vengono sottovalutate. In primis, cerchiamo una location che abbia un minimo di vista, non importa su cosa basta che dia l’impressione di apertura e di respiro; da questo primo punto consegue naturalmente il secondo, ossia la luminosità degli spazi: è molto importante, specialmente per i piccoli spazi, perché gli angoli bui rimpiccioliscono ulteriormente gli ambienti. Vi raccomandiamo anche che l’appartamento che cercate, per quanto piccolo, offra uno spazio all’esterno come un balcone o piccolo terrazzo, dove potrete sbizzarrirvi con piante e un angolo relax. Infine suggeriamo che il monolocale sia costruito su un progetto ben pensato e che risponda ai requisiti minimi per una vita salubre e dagli spazi vivibili.

Nel post di oggi troviamo un monolocale di 33 mq che spunta tutti i requisiti: a Göteborg, in Svezia, questo piccolo sottotetto di un bel palazzo rosso risalente al 1903 presenta un openspace tra cucina e soggiorno, mentre la zona notte ha il suo spazio nella camera da letto sperata dal resto della casa. Il progetto è perfettamente pensato e sfrutta tutti gli angoli disponibili, lasciando spazio ad un’atmosfera aperta e serena, accogliente e piacevole. La luminosità qui è presentissima grazie alle numerose finestre e lucernari, ma anche grazie al bianco che domina sul resto, tranne il parquet chiaro e la parete in pannelli che in qualche modo separa la cucina dal soggiorno.

Are you looking for a studio apartment to move to but don’t want to end up in a bunker, where the real estate market is very rich, especially in big cities? We’ll help you to keep some very important features in mind to look for in a studio apartment that are often underestimated. First of all, we are looking for a location that has a minimum of a view, not important of what, but enough that gives the impression of openness and breath; from this first point the second naturally follows, which is the brightness of the spaces: it is very important, especially for small spaces, because the dark corners make the rooms even smaller. We also recommend that the apartment you are looking for, however small, offers an outdoor space like a balcony or small terrace, where you can indulge yourself with plants and a relaxation corner. Finally, we suggest that the studio apartment is built on a well thought out project and that it meets the minimum requirements for a healthy life and livable spaces.

In today’s post, we have a studio apartment of 33 sqm which meets all of the requirements: in Göteborg, in Switzerland, this small attic in a beautiful red building acting back to 1903 has an open space between the kitchen and living room, while the sleeping area has its space in the bedroom separated from the rest of the home. The project is perfectly thought out and takes advantage of all available corners, leaving space for an open and serene, welcome and pleasant atmosphere. The brightness here is very present thanks to the many windows and skylights, but also thanks to the white that dominates the rest, except for the light parquet and the paneled wall that somehow separates the kitchen from the living room.

Source: alvhem.se

(Visited 71 times, 1 visits today)
You may also want to read this post:  Tiny&cozy: un monolocale con cucina dal decor equilibrato










Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi