Gusto contemporaneo per un appartamento in un antico palazzo costruito nel 1924 Tutto sul colore

Che aspetto ha un appartamento dal gusto contemporaneo inscritto in un palazzo di primo secolo? Siamo ancora una volta in Svezia in un meraviglioso edificio costruito nel 1924. Del Novecento vediamo subito gli stucchi, le pareti alte, le boiserie e le finestre uniche nel loro genere.

La scelta di arredo punta sul gusto contemporaneo e strizza l’occhio al contempo allo stile nordico. Da notare innanzitutto la palette: toni del grigio e dei neutri, bianchi e sfumature riposanti che si alternano nelle stanze. La cucina è un gioiello: mobili di un grigio caldo, scuro, che contrasta con il bellissimo piano di marmo e il pavimento in assi di legno chiaro che corre per tutta la casa. Un tavolo dalle forme scandinave poggia su un altrettanto nordica stuoia grezza, illuminato da una lampada Gubi Semi bianca. Molti oggetti e soprammobili creano un’atmosfera unica, dolce e moderna. Libri, candele, ceramiche, portafrutta, vasi non mancano mai. Il salotto è molto accogliente e spiccano le texture morbide e le forme sinuose dell’arredamento. I materiali sono naturali, lampada di carta di riso Hay, tappeto a pelo lungo o in tessuto grezzo, ceramica, legno, e vimini intrecciato. In camera, sedia Carl Hansen & Søn CH24 Wishbone Chair.

You may also want to read this post:  Spotlight on color: Living Coral è il colore Pantone dell'anno

Source: alvhem.com

 

(Visited 98 times, 1 visits today)










Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi