Interior inspiration: una casa danese d’ispirazione romantica Interior inspiration: a romance inspired Danish house

Nel cuore di Frederiksberg, di fornte a un romantico parco paesaggistico progettato in stile inglese nel 1699 dal re Frederik IV,  l’architetto Danielle Siggerud  ha ristrutturato una casa dell’inizio del diciannovesimo secolo, ricostruendo la facciata ispirandosi ai dintorni e aprendola verso il giardino. All’interno, tutto è stato completamente trasformato e rimodellato: appartamenti e spazi separati sono stati rielaborati in un’unica casa familiare; focalizzata su un paio di assi, negli interni si sono creati punti di vista interessanti, che rendono la transizione tra spazio interno ed esterno il più trasparente possibile. La forte attenzione alla fusione tra design, architettura e artigianato, caratteristica della progettista, ha permesso di creare degli spazi su misura che combinano il comfort moderno con l’artigianato tradizionale e un’estetica raffinata. Nella zona giorno, in particolare, sono stati utilizzati materiali della tradizione danese come la quercia fumé e il midoliino, combinati senza sforzo con marmo e dettagli di falegnameria in ottone spazzolato. Il mix di diverse superfici tattili, unito alla combinazione di materiali selezionati a mano e alla palette di toni neutri e pastello, forma un equilibrio naturale e l’ ambiente irradia calma e serenità.

In the heart of Frederiksberg, facing a romantic landscaped park designed in English style in 1699 by King Frederik IV, the architect Danielle Siggerud renovated a house from the early nineteenth century, reconstructing the façade taking inspiration from the surroundings and opening it to the garden. Inside, everything has been completely transformed and remodeled: separate apartments and spaces have been reworked into a single family home; focused on a couple of points, in the interiors, interesting points of view have been created, which make the transition between interior and exterior space as transparent as possible. The strong focus on the fusion of design, architecture and craftsmanship, characteristic of the designer, has allowed the creation of tailor-made spaces that combine modern comfort with traditional craftsmanship and refined aesthetics. In the living area, in particular, Danish heritage materials were used such as smoked oak and reed, combined effortlessly with marble and brushed brass joinery details. The mix of different tactile surfaces, with the combination of hand-selected materials and the palette of neutral and pastel tones, forms a natural balance and the environment radiates calm and serenity.

You may also want to read this post:  Muy mio Plaza, Barcellona

source: danielle siggerud

(Visited 86 times, 1 visits today)










Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi